Ingredienti per 4 persone:

4 zampetti di maiali
50 cl di aceto di vino
300 cl d’acqua
1 carota, 1 cipolla, 3 spicchi d’aglio, 1 rametto di rosmarino, 4 chiodi di garofano
2 uova100 gr di pangrattato
1 bicchiere d’olio d’olivasale e pepe q.b.

Preparazione in pentola:

Dopo aver raschiato e pulito gli zampetti di maiale, adagiamoli in una pentola nella quale abbiamo preparato un bagno di acqua, aceto, cipolla, carota, aglio e rosmarino. Portiamo a ebollizione su fuoco medio e continuiamo la cottura per circa tre ore.

Verifichiamo che il nostro ingrediente principe della ricetta del batsoà, gli zampetti di maiale, sia al giusto punto di cottura controllandone la consistenza con una forchetta. Quando siamo sodisfatti, togliamoli dalla pentola e lasciamoli raffreddare.

Per gli zampetti è tempo di frittura:

Disossiamo gli zampetti di maiale bolliti in pentola e ricaviamone cubetti.

Passiamo i boncconcini nell’uovo sbattuto e nel pangrattato. Ora sono pronti per la frittura.Appena scolati dell’olio bollente, servite il batsoà accompagnato da un contorno di verdure o insalata.Il vostro pasto alla piemontese è pronto. Buon appetito.

Fonte: “Ristoranti della Tradizione Canavesana”

Giampaolo Verga

Author Giampaolo Verga

More posts by Giampaolo Verga

Leave a Reply